Home Page de PersonalFin.it


Mutui con durata fino 35 40 anni ma conviene?


Mutuo con durata fino 35 o 40 anni e banche che lo fanno oltre convenienza di un mutuo prima casa a 40 anni


> Mutui con durata fino a 35 - 40 anni? Conviene? E se è sì, quando abbiamo una convenienza nel stipulare un mutuo fino a 40 anni? La risposta è duplice: una, a carattere generale, ed una, a carattere particolare. Partiamo dalla prima: in generale, sottoscrivere un mutuo per 35 - 40 (anche 30, aggiungiamo noi) NON conviene assolutamente!!! Solo in pochi e, appunto, particolari casi conviene stipulare un mutuo con scadenze così lunghe... Perche? La motivazione ricade su una mole esagerata di interessi passivi che andremmo a pagare su un mutuo di 35 - 40 anni... A titolo esemplificativo ma reale, considerando gli attuali tassi (2019), su un mutuo di 150mila euro al tasso fisso del 3% dovremmo pagare quasi 50mila euro di interessi per un mutuo a 20 anni, mentre sfioreremmo le 108 mila euro per un mutuo a 40 anni: più del doppio rispetto al mutuo a 20 anni... Provare per credere su calcolo interessi passivi mutuo.
Tuttavia, c'è il "rovescio della medaglia", il quale, ci fa capire quando in effetti possiamo iniziare a parlare di convenienza di un mutuo con durata di 35 - 40 anni: la rata!

> Calcolo rata mutuo 40 anni: perchè la rata in un mutuo a 35 - 40 anni rappresenta il rovescio della medaglia? Cioè il lato positivo (l'unico) in un mutuo così lungo? Permetteteci di continuare con l'esempio su esposto, che vale più di tante parole: ebbene, sempre con le 150mila euro al tasso del 3%, avremo una rata di 830 euro al mese nel mutuo a 20 anni, contro una rata di 536 euro al mese nel mutuo a 40 anni... Ecco la vera funzione, convenienza dei mutui con durata fino a 40 anni: fare abbassare il minimo possibile il costo della singola rata! Già, la rata, perchè il problema è proprio questa: pensate che quella esposta nell'esempio (830 euro mensili) non è proprio alla portata dell'italiano medio laddove lo è quella di 536 euro mensili... Non solo. Abbiamo portato un esempio di una prima casa dal costo di 150mila euro: pensate se tentiamo di acquistare un immobile più costoso... A questo punto, è facile intuire quali siano i casi particolari ai quali facevamo riferimento all'inizio dell'articolo e di cui tratteremo appresso chiudendo, infine, con l'indicare le uniche banche che fanno mutui fino a 40 anni in Italia.

> Mutuo a 35 40 anni: quando conviene? Allora, in base al ragionamento superiore (riguardante la rata), possiamo stabilire che un mutuo con durata a 35 o 40 anni NON conviene tutte quelle volte in cui l'Utente ha la possibilità economico-reddituale di sopportare una rata alta e che comunque riporti il mutuo entro i 20-25 anni... Di contro, un mutuo anche con durata fino a 40 anni conviene quando sia l'unico sistema per farci acquistare la prima casa, anche a seguito della seguente osservazione: in qualche modo dovremo abitare in qualche posto, cioè, non è che abbiamo molte opzioni: o in affitto o in una casa di proprietà... Da ciò discende un principio, sul quale, crediamo, i ns. Lettori, sono d'accordo: meglio un mutuo fino a 40 anni che una casa locata!
Non solo. Un mutuo di 35 40 anni si rivela strategico nel caso in cui sia l'unico modo che ci permette di comprare la prima casa. Come? Vediamo. Allora, fare mutui fino a 40 anni non significa che necessariamente lo dobbiamo pagare per tutti i 40 anni... Cioè, in base alle attuali leggi (decreto Bersani), un mutuo iniziale di 40 anni può essere accorciato in qualsiasi momento: o con la stessa banca che lo ha erogato (rinegoziazione) oppure trasferendolo in un'altra banca (surroga). E' questa la funzione strategica di cui parlavamo: intanto, grazie al mutuo con durata a 40 anni, compro la prima casa, poi, più in là, se voglio e/o se posso lo cambio! Ora chiudiamo con le banche con mutui a 40 anni...

> Banche che fanno mutui a 40 anni: queste, se arrivano fino a 40 anni, per logica, erogheranno un mutuo con durata 35 anni... Poi, in rete circolano notizie circa il mutuo 40 anni unicredit: abbiamo controllato e, fino all'inizio di questo 2019, la Unicredit non eroga nè mutui fino a 35 anni nè tantomeno a 40! Stessa cosa per il mutuo 40 anni bnl: anche la Bnl, al 2019, arriva al massimo a 30 anni... Quindi ed in definitiva, quali sono le banche che fanno mutui con durata fino a 40 anni in Italia nel corso del 2019?
Risposta: sono 2: la banca Intesa SanPaolo e la Deutsche Bank... Vediamone le caratteristiche. Deutsche bank mutuo 40 anni: è possibile usufruirne non solo per acquisto prima casa ma anche per ristrutturazione e surroga, sia a tasso fisso che variabile e fino all'80% del valore dell'immobile. Nulla, invece, dice circa l'età dei richiedenti. Segue il prodotto intesa san paolo mutuo 40 anni: il mutuo di intesa è sicuramente più interessante perche trattasi di un mutuo a 40 anni per giovani, cioè per arrivare fino a 40 anni bisogna avere un'età inferiore ai 35 anni quindi fino a 34 anni ed è solo a tasso fisso. Ma la cosa più interessante di banca Intesa è che trattasi di un mutuo 100 per cento 40 anni, cioè, è l'unica banca che finanzia il 100% del valore della casa: ideale per i giovani che non vogliono anticipare somme di denaro...