Home Page de PersonalFin.it


Prestiti rapidissimi on line e prestiti rapidi a cattivi pagatori 2019


Finanziamenti rapidissimi e prestito rapido al cattivo pagatore + tempi di erogazione anticipo e/o acconto cessione del quinto


> Finanziamenti e prestiti rapidissimi: sono veramente rapidi come pubblicizzati?
Questa pagina è dedicata al prestito rapido laddove per questo intendiamo i tempi di erogazione che intercorrono tra la richiesta del finanziamento ed i tempi di accredito materiale sul conto corrente o altro supporto (libretto, carta prepagata con iban, ecc.).
Vi stupirete, alla fine, che, paradossalmente, i finanziamenti per antonomasia rapidissimi sono quelli più "lenti", e viceversa. Vedremo. Poi, prestiti rapidi a cattivi pagatori e/o senza busta paga? Si! Ci occuperemo anche di questi ma pure di altro. Quindi, se siete alla ricerca di un prestito rapidissimo, non resta che proseguire con la lettura dell'articolo. Come analizzare una offerta di prestito rapido? L'offerta andrà analizzata considerando tre momenti: la richiesta, la risposta e la materiale erogazione.
> Prestiti personali rapidissimi: suddivisione della tempistica in tre periodi e come ognuno essi, singolarente considerati, incidono nel farci erogare un prestito rapido.

> Il primo: trattasi della richiesta di finanziamento. E' un periodo che dipende esclusivamente dal soggetto richiedente: egli, può comprimere i tempi massimi numendosi di tutta la documentazione necessaria tesa ai fini dell'ottenimento del prestito. Essenziale è presentare come minimo, il codice fiscale, un documento d'identità e i documenti reddituali, qualunque essi siano (stipendio, cedolino, 740, rendite, etc.). Al bisogno, è in questa prima fase che dovrebbero essere presentati documenti attestanti eventuali garanzie, quali la firma di un terzo garante, gli immobili, ecc.
> Il secondo: la risposta circa la fattibilità del prestito. Questa, avviene praticamente in tempo reale in quanto ogni banca, finanziaria o agenzia che sia è collegata con una serie di banche dati centralizzate a livello informatico le quali diranno, racconteranno tutti i vostri vissuti creditizi. In questa seconda fase sapremo se la risposta è positiva o negativa. Se è positiva, si passa all'ultimo periodo: quello che decide se il prestito è rapido o meno;
> Il terzo: va dalla risposta positiva alla materiale disponibilità del denaro nel caso di prestiti personali oppure alla materiale diponibilità del bene (per es. un'auto) in caso di prestiti finalizzati. E' in questa ultima fase che possiamo "misurare" la rapidità di erogazione, cioè se ci propongono un prestito rapido o rapidissimo...
Tempi di erogazione & prestiti rapidissimi on line: richiesta in banca od online, è la stessa cosa? No! Statisticamente parlando, a parità di altre condizioni, le richieste fatte online sono smaltite più rapidamente di quelle effettuate personalmente in filiale: pensate che alcune banche o grosse finanziarie hanno istituito appositi call center e chat con operatori che si occupano in via esclusiva di erogare prestiti più rapidamente possibile...

> Prestiti personali rapidi & tempi medi di erogazione. In base a quanto suddetto, abbiamo interpellato dai maggiori istituti creditizi italiani (Bancoposta, Agos, Compass, etc. ) alle piccole e medie finanziarie, mediatori inclusi ed abbiamo potuto stabilire che, compressi al minimo, quindi con tutta la documentazione a posto, il prestito rapido massimo che possono erogare impiega circa 4 o 5 giorni lavorativi. NB: consideriamo che quelli appena citati sono i tempi medi quindi qualche banca o finanziaria si potrebbe discostare di un giorno. Inoltre, consideriamo che sono giorni lavorativi quindi possono salire a 6 o 7 gg. se nel mezzo c'è il fine settimana od altri giorni festivi. Diverso è il caso dei piccoli prestiti rapidissimi: questi, nel lessico creditizio, sono da intendere quei finanziamenti che non superano i 5000 euro. Ebbene, con il piccolo prestito rapido è possibile "risparmiare" uno o due giorni rispetto alla tempistica media predetta.
Un esempio di piccoli prestiti rapidi viene dall'Agos finanziaria la quale, com'è evidenziato nel loro sito, al 2019 eroga un prestito rapido entro 48 ore dall'approvazione (ricordate: il secondo periodo...), idem la Hello Bank! (gruppo Bnl). Prima di passare ad altro, un cenno al prestito rapido da privato. In questo caso la domanda da porsi è: che significato dare alla frase prestiti rapidi tra privati? Lo chiediamo perchè esistono due modi di intendere i prestiti provenienti da finanziatori privati: un primo modo deriva dalle piattaforme on line di prestiti peer to peer (social lending), l'altro riguarda tutti gli altri privati... Ebbene, nel primo caso (il social lending), i tempi di erogazione coincidono con quelli degli istituti di credito, mentre nel secondo caso (gli altri privati) è impossibile stabilire la rapidità di un prestito a priori il quale dipende dalle persone che incontrate e dalle quali bisogna prendere adeguate cautele, soprattutto se vengono conosciute online. Vedi su quest'ultimo punto prestiti a cambiali da privati seri: come riconoscerli.
A questo punto, non ci resta che passare a quello che è, insospettabilmente, il prestito rapidissimo per antonomasia e poi anche ai prestiti rapidi a cattivi pagatori...

> Prestiti rapidissimi & anticipo cessione del quinto. Crediamo che tutti noi abbiamo presente cosa sia la cessione del quinto. Quello che non tutti sanno è che trattasi di un tipo di prestito personale che ha i tempi di erogazione più lenti in assoluto, paragonabili quasi quasi a quelli di un mutuo: si tratta di aspettare dai 15 ai 20 giorni lavorativi.
Come trasformare una cessione in un prestito rapidissimo? Allora, per evitare le lentezze di questo finanziamento il quale avrebbe spinto molti richiedenti verso altre forme di credito, banche e finanziarie hanno creato la figura del contratto di prefinanziamento (prestito ponte) il quale consiste in un congruo acconto della cessione del quinto che può arrivare fino all'80% dell'importo richiesto. Tramite l'anticipo o acconto che sia, abbiamo veramente un finanziamento rapidissimo che può essere erogato in 24 48 ore.
Perchè è così rapido? Perchè l'unico controllo, sempre real time, che farà la banca è quello di accertarsi che non avete già una prima cessione in corso, solo questo. Infatti, non importa se si è segnalati come cattivi pagatori: la cessione prescinde da questo.
Prestiti rapidi a cattivi pagatori: non a caso la trattiamo dopo aver detto della cessione. Ebbene, la soluzione più rapida che ha un cattivo pagatore è proprio quella di cedere il quinto invocando l'acconto... D: e se non ha la possibilità di cedere? In questo caso è probabile sia un lavoratore autonomo quindi vi sono delle soluzioni residuali che seguono.
Prestiti rapidi senza busta paga: come specificato in altre sezioni del sito, la frase "senza busta paga" identifica una serie di soggetti che a vario titolo non hanno questo tipo di entrata (vedi prestiti senza busta paga). Ci riferiamo agli autonomi ma non solo. In questo caso, il prestito più rapido che è possibile ottenere fa riferimento ai 4 o 5 giorni summenzionati od al massimo al periodo ridotto nel caso dei piccoli prestiti.
Prestiti rapidi senza garanzie. Che dire... Non è possibile ottenere alcun prestito senza un minimo di garanzia e ciò prescinde dalla rapidità di erogazione. Una delle forme tipiche di garanzie, oltre il terzo garante, è quella di ipotecare un immobile oppure un prestito rapido con cambiali. Relativamente a quest'ultimo, possiamo dirvi che i tempi di erogazione sono simili alle altre forme di credito. Qualora foste interessati a questo tipo di finanziamento (cambializzato), indichiamo una fonte presso la quale troverete una serie di istituzioni creditizie che lo fanno al 2019 su prestiti con cambiali e chi li fa nel 2019.