Home Page de PersonalFin.it


Finanziamenti e prestiti per nullatenenti


Finanziamenti a nullatenenti: come e se erogare un prestito a nullatenenti oltre sorte del pignoramento se non paga tasse etc.


> Esiste un finanziamento per una persona nullatenente? Certo! Ma non solo per i nullatenenti, ma esiste a livello di regola generale, sebbene solo a certe condizioni (garanzie). In questa sede affrontiamo la problematica di colui il quale NON ha "nulla" ed in quanto tale è appunto qualificato come nullatenente. Ma, attenzione, le indicazioni valgono per chi effettivamente non ha niente in quanto vi sono "nullatenenti" (scritto tra virgolette) che tramite la figura del prestanome hanno un pò tutto e quindi non avranno di sicuro bisogno di chiedere un formale finanziamento. Dunque, cos'è un nullatenente? Non esiste una definizione formale di questo aggettivo anche se di solito si parte dal fatto che non possiede alcun tipo di bene o, perlomeno, dei beni soggetti a registrazione (immobili, veicoli, etc.). In teoria, il nullatenente non ha neanche un conto corrente... Ebbene, dopo tali osservazioni il quesito è: come erogare un finanziamento ad un nullatenente?

> Prestiti per nullatenenti: come averli? Allora, dividiamo l'argomento in due fasi: una prima è come finanziare il nullatenente e la seconda che succede se, poi, non paga il finanziamento ottenuto. Prestito a nullatenenti: può ottenerlo solo in 2 modi: 1) per mezzo di un terzo garante; 2) o tramite il cosiddetto prestito su pegno. Non vi sono altri modi. Nullatenente non paga finanziamento: che succede? Allora, se quando ha ottenuto il finanziamento NON versava ancora in quella condizione, qualsiasi forma di recupero crediti NON può fare nulla! Tutto parte dal principio che se il debitore non possiede nulla cosa gli aggredisci, cosa gli pignori? Dicevamo che questo vale per qualsiasi tipo di procedura di recupero crediti, inclusa quella della ex Equitalia, oggi Agenzia delle Entrate Riscossione, nel caso in cui il nullatenente non paga le tasse ma anche le spese processuali. Diversamente, se il nullatenente non paga un finanziamento acceso già mentre aveva questo "status" e quindi garantito in uno dei due modi su indicati, per lui pagherà o il terzo garante, oppure nell'ipotesi del pegno, l'oggetto che lo costituiva sarà messo in vendita all'asta. Segue il pignoramento ad un nullatenente.

> Nullatenente e pignoramento: che relazione c'è? Anzitutto, che tipo di beni NON possono essere pignorati? Esistono vari tipi di beni impignorabili, elencati in primo luogo negli artt. 514, 515 e 516 c.p.c., poi in vari articoli del codice civile (per es. quelli di cui agli artt. 188, 326, 1881, 2117, ecc. ) nonchè quelli previsti da disposizioni di legge specifiche. Nullatenente e pignoramento c/o genitori o coniuge e/o altri familiari? Trattasi della domanda che in questo caso più di altre interessa al nullatenente... Dunque, fermo restando che non possono pignorare i beni non pignorabili a prescindere dalla residenza presso la quale si trovano, in base ad un principio generale, tutto quello che è nella materiale disponibilità del debitore insolvente nullatenente può essere oggetto di pignoramento se non si riesce a dimostrare che il bene è di proprietà altrui, in questo caso dei genitori, del coniuge o di altro familiare convivente con il debitore.
Altri prestiti per nullatenenti. Beh, non si tratta di veri e propri finanziamenti, ma di un consiglio che vogliamo dare a tutti coloro i quali si trovano, loro malgrado, in una situazione del genere ma se ne vogliono uscire a testa alta: a questi, suggeriamo di chiedere prestiti per disoccupati per aprire attività in quanto la vera nullatenenza è qualcosa che, spesso e volentieri, va a braccetto con la disoccupazione.
Correlate: prestiti senza controllo crif e senza valutazione creditizia