Home Page de PersonalFin.it

Prestiti con stipendio di 300 350 euro


Prestito con pensione di 300 350 euro e prestito con stipendio di 300 350 euro


> Finanziamento con delle entrate (stipendio o pensione) di 300 - 350 euro: è possibile ottenerlo? Premessa: in questa pagina troverete alcune informazioni su tutti quei sistemi possibili ed immaginabili attraverso i quali sia reso possibile finanziare chi ha un'entrata stabile e documentalmente provata di 300 - 350 euro al mese. Di sicuro, il Lettore più attento si renderà conto di quanto sia ardua un'indicazione del genere ma faremo del nostro meglio. Dunque, senza farci tante illusioni partiamo da un presupposto di carattere generale: un prestito con stipendio o pensione di 300 euro senza garanzie NON è assolutamente possibile in quanto le 300-350 euro mensili sono inferiori rispetto ad una soglia (poco più di 500 euro nel 2021) sotto la quale il sistema creditizio, per legge, non eroga alcun finanziamento se non dietro garanzie precise. Ciò specificato, vediamo di quali garanzie si tratta e fino a che importo possiamo arrivare.

> Prestiti con stipendio di 300 euro: come averlo e che somma massima possiamo ottenere? Beh, qualificare come "stipendio" un reddito di 300/350 euro è surreale, tuttavia, qualora sia realtà, il finanziamento che è possibile avere dipende anzitutto dal terzo garante. In questo caso l'ammontare del prestito dipenderà dallo stipendio (busta paga o pensione) che porterà il garante. A questo punto una domanda, però: ammesso che il garante possa garantirci anche una rata mensile di 300-350 quindi quanto il nostro stipendio o pensione, come faremo poi a pagarla? Con il predetto quesito, al quale, per ovvi motivi, non rispondiamo, vogliamo farvi capire che la rata mensile che in definitiva andremo a pagare, sostanzialmente dipenderà da un accordo tra richiedente e garante, cioè fino a che percentuale il garante potrà concederci di pagare rispetto al nostro mensile? Il 10, il 15 il 20% o più? Quindi sulle nostre 300 euro al mese pagheremo una rata tra le 30 (il 10%) e le 60 euro (il 20%) mensili. A questo punto, un'altra domanda: ma con una rata di 60 euro al mese che somma possiamo ottenere? Ed è in questo caso che, attraverso le sottostanti tabelle, saremo noi ad indicarVi l'importo massimo che sarà possibile chiedere con un prestito con stipendio di 300 euro. Ci arriveremo tra poco...

> Prestito con pensione di 300 euro: vale tutto quanto detto per un prestito! E' riferibile a quelle "pensioni" quali quelle di inabilità e/o di invalidità, le quali, per legge, non possono cedere neanche il quinto, talchè debbono avere un garante ed accedere tramite questo ad un comunissimo prestito personale, come nel caso di chi ha lo stipendio di 300 - 350 euro. Mutuo con stipendio di 300 euro: peggio che andar di notte, potremmo dire! Il problema del mutuo, è che malgrado gli attuali bassi tassi, anche portandolo ad un lunghissimo periodo di pagamento, otterremo comunque una somma talmente bassa che, forse, ci consentirebbe di acquistare un box auto ma di sicuro NON un appartamento... Per es., con una rata di 60 euro mensile per 40 anni all'1,50%, potrebbero erogarci circa 22000 euro: che casa potremmo acquistare con 22 mila euro? Andiamo oltre... Abbiamo alternative al garante? Certo, ma presuppongono un immobile. In un primo caso l'immobile, qualunque esso sia, anche di proprietà altrui, potrebbe garantire il richiedente: usiamo il condizionale (potrebbe) perchè non è detto che l'istituto al quale ci rivolgiamo si accontenti del solo immobile. In un altro caso, invece, il richiedente deve non solo essere proprietario ma l'immobile deve essere residenziale e il richiedente deve avere almeno 60 anni: in questo caso, potrà chiedere, di sicuro, un prestito vitalizio che prescinde dal vostro reddito: può essere chiesto anche senza reddito nè garante. Per maggiori info, visitate calcolo prestito vitalizio ipotecario. Seguono alcune tabelle (3) con gli importi massimi che possono erogarci con fnanziamenti con redditi fino a 350 euro al mese.

> Esempio di prestiti con stipendio di 300 euro a rata mensile di 30 euro - Rate calcolate ad un tasso Tan medio del 7,85% al 2021:

Rata mensile di:Rimborso in anni:Prestito max erogabile:
30 euro5 anni 1484,80 €
30 euro10 anni 2488,87 €
30 euro15 anni 3167,86 €

> Esempio di prestito con stipendio di 300 euro a rata mensile di 60 euro - Rate enucleate ad un tasso Tan medio del 7,85% al 2021:

Rata mensile di:Rimborso in anni:Prestito max erogabile:
60 euro5 anni 2969,61 €
60 euro10 anni 4977,75 €
60 euro15 anni 6335,71 €

> Esempio di finanziamento con busta paga di 350 euro a rata mensile di 70 euro - Rate sviluppate ad un tasso Tan medio del 7,85% al 2021:

Rata mensile di:Rimborso in anni:Prestito max erogabile:
70 euro5 anni 3464,54 €
70 euro10 anni 5807,37 €
70 euro15 anni 7391,66 €

> Prestito con stipendio di 300 euro: è possibile effettuare il calcolo con rateazioni diverse rispetto quelle appena proposte? Certo! Vi indichiamo un'app grazie alla quale, voi scegliete la singola rata, il tasso tan ed il periodo entro cui pagare ed in automatico vi sarà possibile conoscere fino a che importo massimo possono finanziarvi, su calcolo finanziamento partendo dalla rata & massimo ottenibile. Inoltre, le superiori tabelle indicano dei prestiti di durata quindicennale: ma c'è qualche istituto che li fa? Certo! Potete visionarli su prestiti personali fino a 15 anni. Infine, se vi interessano informazioni sui mutui ipotecari per liquidità, se volete, recatevi su finanziamenti personali a 20 anni.
Correlate: prestiti senza busta paga con garante e senza garante