Home Page de PersonalFin.it

Prestiti a disoccupati per aprire attività 2021


Finanziamenti ed agevolazioni per disoccupati per aprire attività e prestito a fondo perduto per disoccupati 2021


> Come aprire un'attività in disoccupazione e mettersi in proprio! Prima di indicare alcuni sistemi che permettono a chi è disoccupato di aprire una nuova attività per conto proprio, è necessario parlare di una differenza che, potremmo ritrovare più avanti nel caso in cui vogliamo ottenere delle agevolazioni anche a fondo perduto. La differenza accennata riguarda quella tra disoccupato ed inoccupato: il primo caso riguarda tutti quei soggetti che hanno lavorato ma, per una qualsiasi causa, hanno perso il lavoro; il secondo caso (gli inoccupati), riguarda chi NON ha mai lavorato: in quest'ultimo tipo rientrano in prevalenza ragazzi e giovani che sono in cerca di prima occupazione. Ebbene, in base all'appartanenza dell'una od altra tipologia di senza lavoro, si potrebbe o meno accedere a determinati finanziamenti. Tuttavia, le agevolazioni che prevedono questa differenza, al 2021, sono sempre meno in quanto erano (e sono) considerate discriminatorie l'un l'altra. Da questo punto di vista, tutte le nuove agevolazioni indicano o "non occupati" oppure specificano che sono diretti sia agli inoccupati che ai disoccupati.

> Finanziamenti a fondo perduto per disoccupati che vogliono mettersi in proprio: iniziamo con questi perchè sono i più allettanti. Il più importante prestito a fondo perduto per disoccupati che vogliono aprire una attività mettendosi in proprio è, forse, il prestito d'onore di invitalia: questo, può erogare un contributo a fondo perduto fino al 50% del finanziamento concesso ed il rimanente 50% da pagare tramite mutuo a tasso agevolato. Segue, il progetto Resto al Sud: anche in questo sono previsti dei contributi a fondo perduto ma che arrivano fino al 35% del finanziamento erogabile ma il rimanente 65%, da pagare a rate, è a tasso zero. Sempre tra i prestiti a fondo perduto destinati ai disoccupati, abbiamo Cultura Crea e che riguarda la creazione di imprese nell'industria culturale: in questo, il contributo a fondo perso arriva fino al 45%. Finanziamenti a fondo perduto per donne disoccupate? Certo! Tutte le predette ipotesi riguardano anche le donne cioè l'impresa al femminile da sola o mista con quella maschile...

> Agevolazioni per disoccupati per aprire attività. Queste sono tante e spesso il vero problema è conoscerle. Possono provenire da più livelli: dalla regione, dallo stato e dall'Europa. Vi indichiamo quella che, tra le agevolazioni nuove imprese disoccupati 2021 è la più importante in quanto ha una dotazione di parecchi milioni di euro tali da soddisfare la domanda di tanti giovani ragazzi disoccupati: ci riferiamo all'iniziativa nota come finanziamento nuove imprese a tasso zero. NB: quest'ultima agevolazione permette di mettersi in proprio relativamente, cioè è ammissibile solo in forma societaria e non come ditta individuale diretta al lavoro autonomo. Tra le forme di agevolazioni e prestiti a disoccupati per aprire attività ce n'è una "particolarissima": la Smart e Start Italia. Trattasi di un finanziamento rivolto alle startup innovative anche non ancora costituite. La particolarità di questo finanziamento è quella di avere una duplice natura: di norma l'agevolazione consiste nel tasso zero fino all'80% del finanziamento erogato ed il resto a tasso di mercato. Mentre se le start-up innovative sono localizzate nelle regioni del mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia), fermo restando il tasso 0 fino all'80%, il restante 20% NON andrà restituito, quindi sarà a fondo perduto. Un altro modo per mettersi in proprio, riguarda solo i disoccupati che usufruiscono dell'indennità di disoccupazione ovvero in caso di anticipo naspi per apertura attività di cui abbiamo già parlato su finanziamento con anticipo naspi e apertura attività ed a cui rinviamo gli interessati. Altri sistemi per aprire attività con disoccupazione li trovate su finanziamenti per chi apre partita iva. Se, infine, foste interessati nel richiedere della liquidità durante il periodo di disoccupazione consigliamo di visitare prestiti per disoccupati 2021: come ottenerli e con quali garanzie.
Correlate: prestiti senza reddito dimostrabile e documentabile