Home Page de PersonalFin.it

Mutuo con 3000 euro al mese


Mutuo con stipendio di 3000 euro: quanto mutuo posso richiedere con 3000 euro nel 2024?


> Quanto mutuo posso richiedere con 3000 euro al mese? Dipende da alcuni fattori i quali, amalgamati tra loro, determinano l'importo massimo erogabile con un mutuo a favore di chi percepisca un mensile di 3000 euro netti. Proprio per la predetta finalità, abbiamo pubblicato delle tabelle dalle quali, proprio in base ai fattori prima citati, sono visibili una serie di importo massimi erogabili sistemati in base al tasso Tan applicato, al periodo di rimborso ed in base a come vengono percepite le 3000 euro mensili.
Mutuo con 3000 euro al mese: che significato dare alla predetta frase? E' un modo generale per indicare qualsiasi forma di reddito che comporta delle entrate di 3000 euro al mese: questo significa, ma con un distinguo in capo ai pensionati. Da questo punto di vista, con un mutuo con 3000 euro al mese indicheremo chi percepisce questa somma con uno stipendio o busta paga, ma anche un lavoratore autonomo con il suo 740. Mentre il discorso è differente se parliamo di un pensionato, ma non con una pensione qualsiasi ma proprio con una pensione di 3000 al mese, la quale, malgrado percepisca lo stesso mensile netto di un soggetto lavoratore, ha dei limiti di cui diremo più avanti.
Mutuo con 3500 euro al mese: anche a questa cifra abbiamo dedicato una tabella.

> Mutuo con stipendio di 3000 euro al mese: qual è la differenza rispetto ad un pensionato che percepisca il medesimo importo? Abbiamo detto che un titolare di pensione ha dei limiti laddove voglia accendere un mutuo. Vediamo quali sono.
Un primo limite, ma che è molto mitigato dal mensile di 3000 euro: questo importo, per prassi bancaria, gli permette di impegnarsi con una rata che rappresenta il 30% circa della sua pensione, impegno, questo, molto difficile da accordare per delle pensioni che abbiamo importi inferiori, ai quali, di norma, non si permette di superare il quinto della pensione (il 20%), se non portando un terzo garante. Un altro limite, che prescinde dal mensile percepito, è quello relativo al periodo di rimborso: per il fatto di essere in quiescenza, ad iniziare da un neo pensionato, non permetteranno di rimborsare il mutuo oltre i 15 - 20 anni. Va ancora peggio, se il pensionato è over 70. Anche in questo caso, l'assistenza di un garante risolve questo limite. Ultimo, ma non proprio limite, ma preferiamo chiamarlo "discriminazione", è l'applicazione di un tasso Tan che mediamente è maggiore di uno 0,20%-0,30% rispetto a dei mutui erogati a chi ancora lavora. Dopo queste utili e doverose puntualizzazioni, vediamo le tabelle di un mutuo con 3000 euro al mese e dei relativi importi massimi finanziabili suddivisi per Tan e periodo di rimborso.

> Quanto mutuo posso richiedere con 3000 euro netti mensili?
> Mutuo con stipendio di 3000 euro al mese: rata mensile, tassi medi applicati (Tan): dal 3,65% e fino al 4,95% al 2024 - NB: Rapporto Rata Reddito (R.R.R.) al 40% con rata di 1200 euro (40% di 3000 = 1200) per finanziare un immobile (casa, villa, etc.) con un valore (LTV) compreso tra il 60% e l'80% del prezzo di acquisto.

Rata mensile di:Rimborsabile in:Tan medio:Mutuo erogabile:
1200 euro5 anni 3,65%65.721,02 €
1200 euro10 anni 3,65%120.493,94 €
1200 euro15 anni 4,15%160.593,71 €
1200 euro20 anni 4,15%195.467,29 €
1200 euro25 anni 4,65%212.622,43 €
1200 euro30 anni 4,65%232.721,94 €
1200 euro35 anni 4,95%239.280,57 €
1200 euro40 anni*4,95%250.579,58 €

Nota(*) mutuo durata 40 anni? Che banche lo fanno? A chi conviene? Se interessati, trovate le risposte su mutuo con durata fino a 40 anni: quando conviene e chi li eroga
NB: avete notato che la superiore tabella è stato elaborata tenendo conto di un Rapporto Rata Reddito del 40%. Se volete calcolare un R.R.R. diverso, per es. del 30% o del 35% etc. oppure personalizzare tutto il mutuo precisando i vostri dati, per esempio un Tan differente o il vostro reddito mensile preciso (ad esempio 2987 o 3046 euro mensile, etc.), fatelo su calcolo importo massimo di un mutuo in base al reddito


> Quanto mutuo con 3500 euro al mese?
> Mutuo con 3500 euro al mese elaborato con gli stessi parametri di 3000 euro: rata mensile di 1400 euro (40% di 3500 = 1400) applicando un R.R.R. del 40%

Rata mensile di:Rimborsabile in:Tan medio:Mutuo erogabile:
1400 euro5 anni 3,65%76.674,53 €
1400 euro10 anni 3,65%140.576,26 €
1400 euro15 anni 4,15%187.359,33 €
1400 euro20 anni 4,15%228.045,18 €
1400 euro25 anni 4,65%248.059,50 €
1400 euro30 anni 4,65%271.508,93 €
1400 euro35 anni 4,95%279.160,66 €
1400 euro40 anni 4,95%292.342,85 €

> Mutuo con durata fino a 40 anni: quando conviene e chi li eroga
> Calcolo importo massimo di un mutuo in base al reddito


> Quanto mutuo posso richiedere con 3000 euro al mese se sono pensionato?
> Mutuo con 3000 euro al mese effettuato con una pensione di 3000 euro mensili: rata mensile con tassi medi (Tan): dal 3,85% al 4,80% al 2024 - NB: R.R.R. del 30% con rata da 900 euro (30% di 3000 = 900) per finanziare un immobile (casa, villa, etc.) con un valore (LTV) compreso tra il 60% e l'80% del prezzo di acquisto.

Rata mensile di:Rimborsabile in:Tan medio:Mutuo erogabile:
900 euro5 anni3,85%49.049,24 €
900 euro10 anni3,85%89.522,15 €
900 euro15 anni4,40%118.437,81 €
900 euro20 anni4,40%143.480,21 €
900 euro25 anni*4,80%157.068,90 €
900 euro30 anni*4,80%171.537,91€

Note(*) rammentiamo che ad un titolare di pensione è precluso un rimborso oltre i 15 o 20 anni, cioè, se per ipotesi, prendiamo un neo-pensionato di 65 anni, che fa richiesta di mutuo ventennale, finirà di pagare quando avrà un'età di 85 anni (65 + 20 = 85). Questo "limite" può essere superato solo con la presenza un terzo garante, il quale (garante), ove sia molto più giovane, non solo permette un'erogazione superiore ai 25 - 30 anni ma, teoricamente, anche l'applicazione di un R.R.R oltre il 30%. Per avere dettagli su questa tematica, su banche che fanno mutui fino a 80 85 anni di età nel 2024
NB: anche su un mutuo con 3000 euro al mese, se richiesto da un pensionato, sarà possibile elaborare un calcolo con un R.R.R. diverso da quello proposto nella tabella (per es. al 25% o al 35%), od anche l'inserimento di nuovi dati personali (come un Tan o un rimborso differente, etc.), su calcolo importo massimo di un mutuo in base al reddito