Home Page de PersonalFin.it

Prestito 100.000 mila euro e finanziamento 100 mila euro


Come finanziare dei prestiti personali fino a 100.000 ovvero un prestito di 100.000 euro in 20 anni e prestiti personali da 100000 euro in sù


> Finanziamento e prestito fino a 100.000 euro: come effettuarlo ed altre cose da sapere prima di richiederlo. Partiamo da un interrogativo: mi servono 100000 euro! La prima cosa che dirà il destinatario della predetta domanda, sarà: che devi fare? Ebbene, stiamo parlando di una grossa somma di denaro la quale, ove richiesta ed ottenuta a mezzo di un prestito personale, comporterebbe un elevato costo in termini di interessi passivi. Non solo... Considerate che, non ci stuferemo mai di scriverlo, in un prestito 100 mila euro non si applicano tutta una serie di garanzie, ex d.lgs. n. 141/10, volte alla tutela dei debitori-clienti di cui abbiamo già parlato su prestiti personali fino a 75000 euro.
Prestiti personali da 100000 €: per quali motivi chiederli? Possono essere tante le motivazioni, a volte molto personali, tuttavia, nella maggioranza dei casi, un prestito di 100.000 euro in sù, viene chiesto per motivazioni inerenti il settore immobiliare: acquisto e/o ristrutturazione di un manufatto (case, ville, ecc. ) o di un terreno sul quale costruire manufatti da destinare al settore civile, commerciale, industriale od altro. Ma, qualunque sia il motivo sul quale si basa, la domanda sarà sempre una, cioè come procedere per avere un finanziamento di 100.000 euro per liquidità? Scopriamolo insieme...

> E' questo il momento in cui arriva in solito dubbio: è meglio fare un prestito personale di 100.000 euro od un mutuo dall'identica cifra? Nota Bene: nel chiedere un prestito centomila euro tramite mutuo, dobbiamo mettere in conto un paio di cose:
A) che tutta quella serie di agevolazioni sia fiscali che sulla parcella del notaio etc. sono previste solo per acquistare la prima casa, non per un mutuo di pura liquidità; B) anche nell'ipotesi in cui si voglia fare un mutuo per liquidità, è necessario avere un immobile di proprietà sul quale iscrivere ipoteca: chi non ha un immobile, dovrà "accontentarsi" di procedere solo con un prestito personale... Chi, invece, ha un immobile può seguire il seguente consiglio operativo: esiste un limite, matematico-finanziario, oltre il quale un prestito di 100.000 euro non conviene più in quanto, i costosi interessi passivi, superano i costi accessori che ha un mutuo per liquidità. Questo limite, conti alla mano, è individuato in circa 10 anni: quindi, oltre il decennio conviene fare il mutuo, prima il prestito ma, sempre a condizione che si abbia la titolarità di un immobile... Continuiamo con gli schemi di calcolo di alcuni prestiti personali da 100000 nei quali sono stati evidenziati periodi di rimborso diversi e la corrispondente rata + altre utility inerenti la materia.

> Schema di un prestito personale di 100.000 euro a rata mensile;
   Rate sviluppate con un Tan del 8%*1 al 2021:

Prestito di:Rimborso in:Equivalenza in rate:Rata mensile:
100.000 euro in 5 anni o 60 rate 2.027,64 €
100.000 euro in 10 anni o 120 rate 1.213,28 €
100.000 euro in 15 anni o 180 rate 955,65 €

Chi fa prestiti fino a centomila euro? Vi indichiamo una pagina presso la quale vi sono alcune banche che fanno quelli personali, anche oltre le centomila euro, ma soprattutto li erogano fino ad un periodo massimo quindicennale: prestiti personali fino a 15 anni

> Prestito di 100.000 euro in 20 anni: rata calcolata su un capitale di 100000 euro con Tan di un mutuo al 3%1 al 2021:

Finanziamento di:Rimborsato in:Equivalenza in rate:Rata mensile:
100.000 euro in 20 anni o 240 rate 554,60 euro
100.000 euro in 30 anni o 360 rate 421,60 euro

> In base alle precedenti indicazioni, è possibile accendere un mutuo garantito da ipoteca per liquidità. Per info ed altri dettagli: finanziamenti personali fino a 20 anni o 240 mesi
> Prestito di 100.000 euro e Tan(*1): per sapere com'è formulato il Tan in questa sede indicato o per vedere prestiti con differenti importi, andate su esempi di prestiti personali
> Utilità: se volete conteggiare calcoli diversi da quelli prospettati, per es. cambio del tan o altra scadenza rispetto quella mensile, fatelo su calcolo rata finanziamento + excel.
Correlate: mutui con durata di 35 40 anni e banche che li fanno