Home Page de PersonalFin.it

Prestito con busta paga di 800 euro


Finanziamento prestito o mutuo con busta paga di 800 euro


> Finanziamento con busta paga di 800 euro: a cosa si riferisce? Dunque, chi ha uno stipendio di 800 euro (ottocento €) o poco più, non ha il problema se può o meno ricevere e/o stipulare un certo tipo di finanziamento: con una busta paga di 800 euro si ha accesso a qualunque forma di credito! Piuttosto, la preoccupazione si ha nella quantità che possono finanziarci, talchè la presente pagina nasce sia per farci apprendere le somme massime che possono erogarci nonchè e sopratutto i sistemi per disporre di più. Passiamo in rassegna le varie tipologie di finanziamenti legandoli naturalmente alla nostra busta paga da 800 euro. Il primo di questi è la cessione di uno stipendio di 800 euro! In questo caso possiamo cedere oltre il quinto stipulando contestualmente anche il prestito con delegazione fino al punto in cui restiamo entro la soglia dei 515 euro (2021), limite sotto il quale con la cessione non ci fanno scendere e quindi totalizzare una rata di 285 euro mensili. La cessione ha due limiti: non ha una durata superiore al decennio e non ammette terze garanzie! Segue il prestito con busta paga di 800 euro da attuare al di fuori della cessione. Può essere sottoscritto mediante due versioni: una prima, è quella del prestito finalizzato all'acquisto di beni o servizi pagabili ratealmente (pc, veicoli, mobili, ecc.) ed in questo caso non supera la durata decennale ma accetta garanzie. L'altra, che è quella più importante ovvero il prestito personale che è quello che ci mette a disposizione denaro contante e che, a differenza dei predetti finanziamenti, ci consente di pagarlo anche oltre un periodo decennale eppure garantito da terzi ovvero da altre forme di garanzie. Detto ciò, esaminiamo appresso altri due sistemi per finanziare chi ha una busta paga di 800 euro i quali hanno una cosa in comune tra loro: entrambi sono stipulati con un mutuo anche se la finalità tra i due è praticamente opposta.

> Mutuo con stipendio di 800 euro: posso farlo? E se sì, di quale tipo e fino a quanto possono erogarmi soprattutto per l'acquisto di un immobile? Bene, iniziamo con il primo dei quesiti, ovvero con uno stipendio di 800 euro posso fare un mutuo? Come no, certo che lo possiamo fare! Lo fanno, pensate, anche a chi ha uno stipendio inferiore alle 800 euro! Appurato che è fattibile, vediamo il prossimo dei quesiti. Mutuo con busta paga di 800 euro: di quale tipo lo posso fare? R: a prescindere dal nostro mensile e sebbene entro limiti quantitativi legati al nostro reddito, con uno stipendio di 800 850 euro possiamo stipulare qualsiasi forma di mutuo, anche se a noi ne interessano due in particolare: il primo di questi, presume già la disponibilità di un immobile, non importa quale (terreno, appartamento, ecc.), cui spiccare un'ipoteca con la quale otterremmo del denaro contante. Trattasi di quell'operazione creditizia nota col nome di mutuo per liquidità ipotecario. Questo tipo di finanziamento ci consente, al bisogno, di avere importi molto maggiori rispetto ad un prestito personale, ma, di converso, necessita di un immobile. L'altro, che è il "vero" mutuo con stipendio di 800 euro, è semplicemente quello che usiamo per acquistare un immobile, di norma una prima abitazione. In quest'ultimo caso, una busta paga di 800 / 850 euro pone il seguente problema: finanziare una somma tale da permettere l'acquisto di una casa, come sarà visibile dai sottostanti prospetti, i quali sono stati suddivisi per tipo di finanziamento, per durata dello stesso e con gli attuali tassi ma il tutto riferibile sempre ad una busta paga di 800 euro mensili. Vediamole per poi chiudere con alcuni strumenti di calcolo e risorse per approfondire.

> Cessione di uno stipendio di 800 euro a rata mensile di 285 euro formata da: 160 € con cessione del quinto + 125 € con prestito delega - Rate calcolate con un Tan medio del 7% sotto i 15 mila euro e 4,5% sopra i 15 mila euro, al 2021:

Rata mensile di:Rimborso in:Somma erogabile:
285 euro5 anni (7%)14.393,07 €
285 euro7 anni (4,5%)20.503,36 €
285 euro10 anni (4,5%)27.499,46 €

> Prestito (personale) con busta paga da 800 euro a rata mensile - Rata elaborata con un Tan medio del 7,90% su qualunque cifra al 2021:

Rata mensile di:Rimborso in:Prestito erogabile:
300 euro5 anni14.830,51 €
300 euro10 anni24.834,47 €
300 euro15 anni31.582,67 €

> Mutuo ipotecario per liquidità con 800 euro di stipendio a rata mensile - Rate elaborate con tassi medi di questi mutui che vanno dall'1,55% al 2,20% al 2021:

Rata mensile di:Rimborso in:Tasso Tan:Mutuo erogabile:
300 euro15 anni 1,55%48.154,38 €
300 euro20 anni 1,75%60.712,91 €
300 euro25 anni 1,95%71.187,15 €
300 euro30 anni 2,20%79.009,57 €

> Mutuo con busta paga di 800 euro a rata mensile per acquisto casa - Rate elaborate con i tassi medi di mutui che variano tra l'1,20% e il 2,15% al 2021:

Rata mensile di:Rimborso in:Tasso Tan:Mutuo erogabile:
300 euro15 anni 1,20%49.396,40 €
300 euro20 anni 1,40%62.766,75 €
300 euro25 anni 1,60%74.137,80 €
300 euro30 anni 1,80%83.403,18 €
300 euro35 anni 2,00%90.562,55 €
300 euro40 anni 2,15%96.532,27 €

> Mutuo e/o prestito con stipendio e/o busta paga di 800 euro: è possibile ottenere un importo finale maggiore? Certo! Per questo motivo abbiamo riportato nei prospetti soprastanti dei periodi non proprio convenzionali ma che comunque esistono nel mercato creditizio italiano! Dunque, un prestito personale lo possiamo pagare oltre il consueto periodo decennale. Per questa finalità, ove di vostro interesse, indichiamo i soli istituti che erogano prestiti personali rimborsabili fino a 15 anni. Chi, invece, voglia ottenere della liquidità attraverso un mutuo ipotecario immobiliare, può, se vuole, avere informazioni su finanziamenti personali a 20 anni. Parimenti, ma nel caso in cui il mutuo serve per acquisire una casa superando il convenzionale pagamento trentennale, troverà maggiori ed ulteriori delucidazioni su mutuo con durata di 35 40 anni: quando conviene?.
D: non vi soddisfano le rate, i tassi, i periodi ecc. sopra indicati? Questo, potrebbe verificarsi nel caso in cui, ad esempio, la vostra busta paga non è proprio di 800 euro ma bensì di 840, 850, 860 etc. euro... Se così fosse, potete interamente personalizzare tutti i predetti dati di calcolo, partendo sempre da una rata sostenibile con una busta paga di 800 euro in su. Potete farlo ora recandovi su calcolo prestito partendo dalla rata & massimo ottenibile per quanto riguarda i prestiti personali o una cessione oppure posizionandovi su calcolo importo massimo mutuo erogabile in base al reddito se il calcolo è inerente un mutuo sia per acquisto casa che immobiliare per liquidità.
Correlate: prestiti senza busta paga con garante e senza garante